Sono diversi e molti a tempo indeterminato i concorsi nei comuni per Ragioniere, assistente sociale, agenti di Polizia, Istruttori amministrativi, Istruttore di vigilanza, Istruttore direttivo, assistente bibliotecario. Tra gli altri non mancano le opportunità per i ricercatori, dirigenti medici e tecnici. Per leggere integralmente tutti i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 78 del 30 settembre clicca qui.

Pubblicato in News

È in uscita il concorso per l'assunzione di 250 VIGILI DEL FUOCO in servizio permanente su tutto il territorio italiano. Il bando sta per essere pubblicato sul sito: http://www.vigilfuoco.it/aspx/Concorsi.aspx. Tra l'altro, è stata già avviata un'indagine conoscitiva per individuare, a Roma, dei locali idonei nei quali, tra gennaio e marzo 2017, dovranno svolgersi le prove selettive.

I PRINCIPALI REQUISITI

Per partecipare al concorso servono: cittadinanza italiana, godimento dei diritti politici, età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 30 (per gli iscritti da almeno 1 anno negli elenchi del personale volontario – più avanti spieghiamo cos'è – il limite di età massimo arriva a 37 anni), idoneità fisica, psichica e attitudinale, scuola media dell'obbligo (licenza media), possesso delle qualità morali e di condotta previste, non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione.

Ci sono posti riservati per i volontari in ferma breve o in ferma prefissata delle Forze Armate (Vfp1 e Vpf4), per il personale volontario del Corpo che alla data di indizione del bando sia iscritto negli appositi elenchi da almeno 3 anni e abbia svolto non meno di 12 giorni di servizio, e per chi ha prestato servizio civile  nello stesso Corpoi per non meno di 1 anno.

PARLIAMO DI BUSTA PAGA

Lo stipendio medio si aggira intorno ai 1.300 euro al mese,  arrivando a 1.500-1.700 euro a fine carriera. Non molto considerando che si sta parlando di persone che ogni giorno rischiano la loro vita per salvarne altre; ma questa, purtroppo, è al momento la realtà italiana.

– Tutti i particolari e altre informazioni utili si possono leggere a pagina 16 del numero 14 di "Lavoro Facile" che si può sfogliare gratis cliccando qui o sulla copertina della rivista pubblicata in alto a destra della home page del nostro sito.

Pubblicato in News

Posti a tempo indeterminato nei comuni di Coriano (RN), Lastebasse (VI), Golfo Aranci (OT), Ottaviano (NA), Rimini e Santa Cristina D'Aspromonte (RC) che assumono rispettivamente operai specializzati, un agente di Polizia Locale, un Istruttore direttivo tecnico, un Istruttore tecnico e un Istruttore direttivo contabile. Per leggere integralmente i bandi di questi e di tutti gli altri concorsi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 77 del 27 settembre 2016 clicca qui.

Pubblicato in News

Nella Gazzetta Ufficiale n. 76 del 23 settembre è stato pubblicato un concorso per il reclutamento di 26 Sottotenenti in servizio permanente nel Ruolo Speciale dell'Arma dei Carabinieri. Per leggere integralmente i bandi degli Enti Pubblici Statali e Locali, Università, Aziende Sanitarie e Comuni clicca qui

Pubblicato in News

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti assume a tempo determinato (della durata di due anni rinnovabile per una sola volta) due funzionari della comunicazione, mentre il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca promuove un concorso per l'ammissione alle scuole di specializzazione per le professioni legali per l'anno accdemico 2016-2017. Posti nei comuni per Agente di Polizia Municipale, Istruttore tecnico e direttivo, collaboratore professionale, specialista di progettazione sociale e dirigente amministrativo contabile. Tanti i posti per ricercatori nelle varie Università. Per leggere i testi integrali dei bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 20 settembre clicca qui.

Pubblicato in News

Non ci sono grandi numeri nei concorsi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 74 ma i bandi chiamano in causa diverse professionalità che vanno dagli infermieri ai professori universitari, dai dirigenti medici Asl (Ancona, Avellino, Biella, Thiene, Torino, Treviso) a tecnici, istruttori e amministrativi. Non mancano i ricercatori. Molti posti sono a tempo indeterminato. Per leggere integralmente i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 74 del 16 settembre clicca qui.

Pubblicato in News

Pubblicato il decreto della Direzione Centrale per gli Affari Generali n. 479 del 15 settembre 2016 concernente le modalità di effettuazione dell'esame finale del corso di formazione professionale relativo al concorso per 727 posti per Capo Squadra del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. 

ESAME DI FINE CONCORSO

- L’esame finale del corso di formazione professionale del concorso di cui alle premesse si svolgerà il giorno 14 ottobre 2016 alle ore 9.00 presso la sede delle Scuole Centrali Antincendi.

- L’esame finale di cui al precedente comma 1 consisterà in una prova scritta (test a rispostamultipla) avente per oggetto le materie ed il programma didattico del corso.

PROVA ORALE SUPPLETIVA

- Saranno somministrate 30 domande a risposta multipla, predisposte dalla Commissioneesaminatrice di cui al successivo articolo 3, e ladurata dell’esame sarà di 40 minuti. 

- I concorrenti che parteciperanno alla prova di esame mediante domande a risposta multipla e che riporteranno un punteggio inferiore a 21 saranno ammessi a sostenere a loro istanza una prova orale suppletiva sulle stesse materie oggetto del corso con le modalità e calendario fissati dalla Commissione di concorso. 

- Ai concorrenti sottoposti alla prova orale suppletiva non potrà essere attribuito unpunteggio superiore a 21.

COMMISSIONE ESAMINATRICE

La Commissione esaminatrice, cui spetta la valutazione della prova finale di cui all’art. 1 e della prova suppletiva di cui all’art. 2, è la Commissione nominata con decreto indicato nelle premesse.  

Per leggere il Decreto esami clicca qui.

Pubblicato in News

Il comune di Acquappesa (CS) e il Consorzio Polizia locale Valle Agno (VI) assumono rispettivamente a tempo indeterminato un Istruttore-Ragioniere e due agenti di polizia mentre il comune di Cattolica (RN) ricerca un insegnante e un educatore nido infanzia. Per leggere integralmente tutti i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 73 del 13 settembre clicca qui.

Pubblicato in News

Si rimette in moto il Concorsone promosso nel 2010 dal Comune di Roma per 1.995 posti le cui prove sono state via via portate a termine ma che poi è finito sulle sabbie mobili tra ricorsi, contestazioni e vari rallentamenti burocratici. Fatto sta che soltanto poche decine tra coloro che sono risultati vincitori hanno potuto prendere servizio. Adesso, con un provvedimento emanato in autotutela dal Dipartimento delle risorse umane del Campidoglio, si è deciso di sbloccare il concorso per ISTRUTTORI DELLA POLIZIA LOCALE.

Il documento dell'Amministrazione, nell'accogliere le recenti sentenze del Tribunale amministrativo regionale (Tar), ha disposto l'annullamento d'ufficio dell'ultima prova, ammettendo a una nuova prova orale quanti erano risultati idonei al test dello scritto che si svolse nel 2012.

In queste ore si sta procedendo anche alla nomina di una nuova commissione che garantirà la valutazione dei concorrenti della procedura selettiva. Ciò consentirà, una volta terminato l'iter, di rafforzare l'organico dei vigili urbani della Capitale che è da tempo in forte carenza di personale.

Il Concorsone, per quanto riguarda gli istruttori della polizia locale, prevedeva 300 assunzioni. Ma tante altre sono le figure professionali in attesa di entrare in servizio: 300 amministrativi, 300 insegnanti di scuola d'infanzia, 197 esperti sviluppo sistemi informatici, 155 istruttori economici, 150 istruttori servizi culturali, turistici e sportivi, 136 architetti, 110 funzionari amministrativi, 87 ingegneri, 57 dietisti, 50 funzionari dei processi comunicativi, 43 funzionari di biblioteca, 25 esperti controllo gestione, 20 storici dell'arte, 19 statistici, 14 curatori archeologici, 10 funzionari economico-finanziari, 7 esperti in normative lavori pubblici, 5 esperti gestione delle entrate, 4 geologi, 3 esperti in derrate agroalimentari, 3 restauratori conservatori.

Le domande pervenute sono state quasi 300.000 (il bando più gettonato è stato quello per gli amministrativi seguito proprio da quello per i vigili urbani).

Ora la speranza è che si faccia presto, senza ulteriori intralci e nella massima trasparenza. Una previsione? Se tutto scorrerà liscio è probabile che i nuovi assunti potranno indossare la divisa entro l'estate del prossimo anno. 

Pubblicato in News

Il Comando Generale dei Carabinieri ha indetto un concorso pubblico, per titoli, per il reclutamento di 20 Allievi Carabinieri, in qualità di atleti, per il Centro sportivo dell'Arma. Numerosi (un centinaio) i ricercatori per diverse Università italiane. Nel settore medico c'è bisogno di direttori e di professori. Per leggere integralmente i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 9 settembre clicca qui.

Pubblicato in News
Pagina 10 di 13