Mercoledì, 14 Giugno 2017

BANDO PER 400 GIOVANI NEI CORPI CIVILI DI PACE

Quanto prima uscirà il bando per 400 giovani da impegnare nei CORPI CIVILI DI PACE. Il trattamento sarà lo stesso riservato ai volontari del Servizio civile all’estero (POCO MENO DI 500 EURO AL MESE PER 12 MESI PIÙ INDENNITÀ).

Lo ha detto il sottosegretario al ministero del Lavoro e delle politiche sociali, LUIGI BOBBA, aprendo il corso di formazione rivolto ai primi 97 ragazzi che saranno impegnati in 12 progetti in "aree a rischio di conflitto o post conflitto" (Tanzania, Libano, Bolivia, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Perù, Guinea Bissau, Equador, Giordania) e in 7 progetti "nell'area dell'emergenza ambientale" di cui 4 all'estero (Filippine, Haiti, Perù) e 3 in Italia.

Il sottosegretario ha aggiunto che con questa iniziativa – che è una NOVITÀ ASSOLUTA PER L’ITALIA – “nascono i Corpi civili di pace. Una sperimentazione attraverso cui intendiamo rafforzare l’impegno per promuovere la pace e la cooperazione tra i popoli". Al termine del periodo si vedrà come dare forma stabile ai Corpi civili di pace anche seguendo le indicazioni contenute nella legge n. 145 del 21 luglio 2016, dedicata alle missioni internazionali, che prevede appunto l'intervento dei Corpi civili di pace nell'ambito delle missioni in cui l'Italia è impegnata.

I bandi saranno pubblicati sul sito: http://www.lavoro.gov.it/Pagine/default.aspx.

Letto 642 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Giugno 2017 12:52

Articoli correlati (da tag)