Lunedì, 05 Giugno 2017

IL SONDAGGIONE: CENTRI COMMERCIALI APERTI O CHIUSI?

GLI ACQUISTI MAI NEI GIORNI FESTIVI

Forte maggioranza favorevole allo stop. Ma c’è chi…

Queste sono alcune delle risposte inviate dai lettori (e-mail, Sms, WhatsApp e telefono) in merito al Sondaggione: “Centri commerciali aperti durante le festività. È giusto? Hanno risposto No (76%); Sì (20%); Ma il personale non può essere obbligato (4%).

Il Sondaggione si è svolto tra il 21 aprile e il 18 maggio.

Attualmente, sullo stesso sito (www.lavorofacile.info) è in corso un altro Sondaggione sul tema: “Del caso Spalletti-Totti si è parlato a lungo: chi è che ha ragione? a) Spalletti; b) Totti; c) Nessuno dei due; d) Un caso montato dai media; e) C’è ben altro a cui pensare". Per rispondere c'è tempo fino al prossimo 15 giugno.

Questa formula di indagine, che non si basa su un campione scelto ad hoc, vuole soltanto raccogliere le opinioni di chi, comunque, sente il bisogno di partecipare al dibattito sui temi relativi al lavoro proposti dall’attualità.

Lavoro da sei anni nei centri commerciali. Per noi le festività sono rimaste praticamente quattro nel corso di tutto l'anno.

346.6044XXX

Sono una commessa da anni e credo che sia ingiusto lavorare tutti i giorni e per tutto l’anno. Almeno nei giorni festivi le aziende dovrebbero pagare di più.

393.4415XXX

Nelle festività più importanti i centri commerciali dovrebbero restare chiusi per dare modo a chi ci lavora di stare in famiglia e/o di dedicarsi a se stessi. Non si può sacrificare tutto in nome del dio denaro. Bisogna avere rispetto della vita umana, della persona, dei tempi e degli spazi di ogni individuo. Inoltre, dare a chi lavora il giusto compenso con contratti e stipendi regolari e non costringere all’impegno 7 giorni su 7 per 24 ore al giorno sfruttando e sottopagando.

328.6468XXX

Credo che sia giusto che i centri commerciali restino aperti anche nei giorni festivi perché alle persone potrebbe servire qualcosa da comprare, cosa che magari non possono fare durante la settimana… E poi ci si lamenta che non si trova lavoro. Ma quello nei centri commerciali non è lavoro? Perché allora non chiudere anche le caserme, gli ospedali e quant’altro?

380.1556XXX

Deve essere lasciato ai dipendenti decidere se vogliono lavorare anche nei giorni festivi sapendo che tali giornate verranno poi debitamente valutate in busta paga. In sostanza ogni persona deve essere libera di rispondere sì o no.

320.4152XXX

Esistono anche i turni… più turni, più lavoro e meno stress. Non si può lavorare in un centro commerciale per più di 12 ore: è assurdo!

392.5242XXX

Se me lo avessero chiesto al momento dei numerosi colloqui che ho fatto forse avrei accettato. Ma non mi ha voluto nessuno e così mi sono inventato un lavoro: sto creando un network di servizi e sono diventato un imprenditore individuale. Se voglio mangiare non posso badare molto alle feste e sono pronto a darmi da fare non appena la gente ha bisogno di me.

331.3011XXX

Sono favorevole all'apertura dei centri commerciali durante le festività. Del resto già molti supermercati lo fanno e anche 24 ore su 24. A beneficiarne potrebbero essere i giovani che non hanno opportunità di lavoro.

320.0507XXX

Io che sono alla ricerca di un posto non avrei difficoltà – se me lo offrissero – a lavorare anche di domenica.

338.5488XXX

In molti lavorano anche di domenica. I contratti lo prevedono e non ci sono problemi. Perché non dovrebbe essere così anche per i centri commerciali?

335.5438XXX

Prima di dire sì o no bisognerebbe saperne di più. Per esempio: lo stipendio viene maggiorato oppure c’è uno scambio con un giorno feriale, il che, ovviamente, non è la stessa cosa. Parlo con cognizione di causa in quanto lavoro in un centro commerciale e non possono tirarmi indietro: per me la domenica è come una normale giornata lavorativa. Non sempre mi va ma è così.

Marco G. - Per e-mail da Roma

Se il lavoro domenicale non viene imposto non ci vedo niente in contrario.

348.3792XXX

Faccio la commessa in un negozio di abbigliamento di un centro commerciale. Vi assicuro che è impossibile non lavorare nei giorni festivi se non vuoi metterti in cattiva luce e rischiare anche di perdere il posto…

Cinzia - Per e-mail da Roma

Un conto sono le domeniche e un altro le feste principali come Pasqua, Natale, Capodanno… Nel primo caso l’apertura mi sta bene, nel secondo no.

349.6428XXX

I centri commerciali sono ormai diventati anche un punto di aggregazione e tenerli aperti anche di domenica non è sbagliato. Ma a chi ci lavora deve essere riconosciuta un’indennità in busta paga.

Carla Bussi - Per e-mail da Milano

Possibile che non si possa fare a meno dei centri commerciali nei giorni festivi? Io sono favorevole alla chiusura.

335.7658XXX

I pochi giorni festivi che sono rimasti sono una delle rarissime possibilità per stare tutti insieme in famiglia. Ve lo dice uno che lavora in un supermercato che si trova all’interno di un un centro commerciale e che nei giorni di Pasquetta, Santo Stefano e 1° Maggio è stato chiamato in servizio. E, vi assicuro, che non era il caso di rifiutare…

Michele T. - Per e–mail da Viterbo

Sono favorevole alla chiusura.

338.7327XXX

Se chi lavora di domenica e nei festivi viene regolarmente pagato come da contratto non ci vedo niente di male.

349.5485XXX

Tenere aperti i centri commerciali anche nei festivi significa sfruttare chi ci lavora: a quello che so non ci si può rifiutare e si viene compensati con quattro soldi.

0773.6482XXX

Chiusi o aperti? Dipende dai contratti: se lo prevedono, perché no? Poi però i contratti vanno applicati fino in fondo, comprese le maggiorazioni in busta paga.

366.1538XXX

Nei festivi i centri commerciali devono essere chiusi. Punto e basta.
337.8649XXX
Letto 56 volte

Articoli correlati (da tag)